Fase di accettazione e constatazione danno

La fase iniziale è quella di stima del danno per valutarne l'impatto sul veicolo, verificarne le registrazioni del fatto e disporre della documentazione appropriata per approntarsi al ricovero di mezzi danneggiati. Tale procedura non è affatto di poco conto, perchè spesso dove il titolare perde parte della gestione di una carrozzeria non è tanto nella manovalanza operativa quanto nel deficit di leadership nel reparto di accettazione e segreteria che crei le condizioni per far partire la fase due di constatazione e seguito realizzativo.

Lattoneria

La seconda fase copre le procedure di riparazione, manutenzione auto e sostituzione parti danneggiate vera e propria con il carico di lavoro affidato a due collaboratori specializzati con brevetto certificato per riparazioni auto e manutenzioni veicoli. Le attrezzature messe in opera in questo spaccato di lavorazione sono due banchi dima universale, due sollevatori d'auto e un banco elettronico di riscontro per elettrauto.

carrozzeria
constatazione danno veicoli
elettrauto e lattoneria

Preparazione carrozzeria e verniciatura

È il reparto adibito alla verniciatura auto e miscelazione vernici nei due box tintometro che porterà alla successiva misurazione dei parametri di cui è costituita. Tali informazioni vanno dosate diversamente a seconda dell'effetto da realizzare e dell'auto su cui applicarla. La vernice verrà poi cotta in due forni appositi e asciugata nei due piani aspiranti.

Fornitura auto sostitutiva

La Carrozzeria Borromeo completa la sua offerta con la dotazione di due Fiat Panda nuovo modello e altre due Fiat Panda classiche fornite gratuitamente all'inizio della fase di riparazione e per tutta la durata della stessa fino alla riconsegna del proprio veicolo una volta riparato o eseguite le sostituzioni parabrezza e fornitura ricambi che necessitava.

Share by: